bistecca_fiorentina

La migliore bistecca nei ristoranti di Firenze

I migliori ristoranti a Firenze per mangiare la vera bistecca alla fiorentina: sei i locali dove il mito diventa realtà.

Ristorante Il Latini, Via dei Palchetti 6R

Camminando nei pressi di Piazza Santa Maria Novella, in via dei Palchetti, è facile notare uno dei più famosi luoghi di ristoro del capoluogo toscano.

Le ampie sale del ristorante “Il Latini”, separate da bellissimi archi in pietra, accolgono i clienti in un ambiente che trasuda appieno la cultura e la storia della cucina del Granducato.

I piatti sono preparati con una passione unica ed inimitabile, sbalordendo i commensali per la loro bontà semplice e genuina. Tra le diverse pietanze qui è di casa la bistecca alla fiorentina preparata sui carboni e servita con quel minimo di condimento necessario ad esaltarne la squisitezza unica ed inconfondibile.

Ristorante Buca Lapi
, Via del Trebbio, 1R

In via del Trebbio, all’angolo con la famosa strada De’ Tornabuoni, sorge il più antico luogo di ristoro della città di Firenze.

Fin dal 1880, infatti, le cantine di Palazzo Antinori ospitano le meravigliose sale del Ristorante Buca Lapi, adornate da poster e caratterizzate da splendidi soffitti a volta.

La cucina, a vista, offre cibi saporiti che vengono serviti su grandi piatti ed in porzioni abbondanti, come impone la tradizione toscana.

Le pietanze richiamano i sapori autentici dell’antica cucina e, tra le varie specialità, ritroviamo la bistecca alla fiorentina, cucina su carbone dolce ed irrorata con olio extra vergine di oliva.

Ristorante I’ Brindellone, Piazza Piattellina, 10

Piazza Piattellina, nel borgo San Frediano, ospita una delle osterie a conduzione familiare più amata dai fiorentini.

L’ambiente, rustico e gioviale, è tappezzato da fotografie che ritraggono i principali caratteri della città di Firenze nonché da stemmi e foto che richiamano il celebre calcio storico.

La cucina è quella tipica della tradizione toscana e tra i piatti di carne spicca su tutti la celebre bistecca alla fiorentina. 

Trattoria da Burde, Via Pistoiese, 6R

Dal 1927 in via Pistoiese, questa antica bottega incarna, per i suoi trascorsi, una parte rilevante della storia culinaria della città di Firenze.

Burde è il soprannome con cui era chiamato Egiziano Barducci, primo storico proprietario del locale, che con suo padre commerciava maiali tra la Romagna e la Toscana.

Oggi l’attività è gestita dalla famiglia Gori, eredi del Barducci, con Paolo che si occupa della cucina ed Andrea che, in qualità di sommelier, anima la sala e rifornisce la cantina delle migliori etichette.

Il menu, casereccio e stagionale, offre la possibilità di gustare le specialità della terra del Granducato e tra pappa al pomodoro, farinata o carabaccia trova spazio anche la mitica bistecca alla fiorentina da gustare boccone dopo boccone.

Trattoria da Sergio Gozzi, Piazza di San Lorenzo, 8R

Nella celebre Piazza San Lorenzo, nascosta tra i banchi del famoso mercatino, è situata una storica trattoria fiorentina.

L’ambiente è concentrato tutto in due stanze che garantiscono al commensale un buono spazio vitale anche se, è bene sottolinearlo, non si può pretendere di ottenere un tavolo riservato esclusivamente alla propria compagnia. La peculiarità, infatti, è quella delle vecchie osterie dove i viaggiatori si fermavano solo per soddisfare le loro necessità di appetito per poi ripartire senza badare a chi o cosa avessero incontrato.

La cucina rispecchia fedelmente i caratteri della tradizione toscana con piatti famosi e preparati in modo delizioso come nel caso della più classica bistecca alla fiorentina.

Ristorante Buca dell’orafo, Via dei Girolami, 28

A due passi da Ponte Vecchio, in via dei Girolami, un antico palazzo del 1200 ospita i fiorentini e gli stranieri di passaggio ed incuriositi di gustare i piatti legati alla tradizione culinaria toscana.

L’ambiente è quello degli antichi laboratori artigiani di oreficeria che quei avevano sede. Particolari interessanti sono i resti di un’antica torre medievale, i soffitti a cassettoni e gli splendidi affreschi che incantano la sala del vicino Palazzo degli Orafi.

Le portate fanno parte del disciplinare della cucina tipica fiorentina. La carne chianina proviene solo ed esclusivamente da allevamenti selezionati il che garantisce, alla celebre bistecca, una bontà superlativa ed inimitabile.

I nostri consigli non sono sponsorizzati, quello che proponiamo è frutto del lavoro del team di Appetitoso che ogni giorno elabora e combina decine di sorgenti di informazione per offrirti il meglio. Siamo “la persona del posto” che sa sempre cosa consigliarti!

Tutti questi contenuti e molto altro ancora lo puoi trovare sulla nostra app, il primo vero motore di ricerca per il cibo.

TI É PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? ISCRIVITI AL BLOG PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO

Commenti

Commenti inseriti