lagrottaguelfa-firenze

Biennale Enogastronomica di Firenze – Grotta Guelfa

Lo speciale che, in collaborazione alla Biennale Enogastronomica, ci accompagna tra i ristoranti di Firenze, ha fatto tappa tra le logge di Via Pellicceria dove si trova il Ristorante Grotta Guelfa.

Questo locale stupisce per l’estrema laboriosità prodotta da una cucina ridotta negli spazi e nelle dimensioni. Il ristorante Grotta Guelfa, infatti, nonostante concentri in pochi metri quadri i propri fornelli dispone di un buon numero di coperti celermente soddisfatti e collocati sia all’interno che all’esterno dell’esercizio, laddove il ristorante si affaccia tra le celebri logge guelfe.

Nel tram tram dei preparativi al pranzo l’organizzatissima cucina ci ha servito un piatto di tortelli al cinghiale che, nella loro semplicità, rappresentano una spaccato importante dei sapori tradizionali fiorentini. Il tortello ripieno di patate, infatti, risulta conosciuto alle cronache fin dai tempi di Lorenzo il Magnifico mentre riguardo al sugo di cinghiale, è sufficiente segnalare come il consumo della carne di questo animale sia da sempre radicata su tutto il territorio toscano.

 

 

I nostri consigli non sono sponsorizzati, quello che proponiamo è frutto del lavoro del team di Appetitoso che ogni giorno elabora e combina decine di sorgenti di informazione per offrirti il meglio. Siamo “la persona del posto” che sa sempre cosa consigliarti!

Tutti questi contenuti e molto altro ancora lo puoi trovare sulla nostra app, il primo vero motore di ricerca per il cibo.

TI É PIACIUTO QUESTO ARTICOLO? ISCRIVITI AL BLOG PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO

Commenti

Commenti inseriti